| Home > Attualità |

La massoneria tende ad unire tutti, Gesù invece è venuto per dividere

Nel Vangelo di Luca sta scritto:

«Pensate voi ch’io sia venuto a metter pace in terra? No, vi dico; ma piuttosto divisione; perché, da ora innanzi, se vi sono cinque persone in una casa, saranno divise tre contro due, e due contro tre; saranno divisi il padre contro il figliuolo, e il figliuolo contro il padre; la madre contro la figliuola, e la figliuola contro la madre; la suocera contro la nuora, e la nuora contro la suocera.» (Luca 12:51-53)

Ci sono molti oggi che tendono e lavorano per unire tutte le religioni. Ma tale opera non è qualcosa che è voluto da Dio e confermato dalle Scritture, anzi, le Scritture annullano tale opera, infatti come abbiamo letto nel passo sopra, la verità della Parola di Dio, Gesù CRISTO quindi, DIVIDE, perché Egli divide chi è nella verità e nella luce da chi è nella menzogna e nelle tenebre, come anche il nostro caro fratello Paolo ha scritto in una sua epistola:

«Non vi mettete con gl’infedeli sotto un giogo che non è per voi; perché qual comunanza v’è egli fra la giustizia e l’iniquità? O qual comunione fra la luce e le tenebre? E quale armonia fra Cristo e Beliar? O che v’è di comune tra il fedele e l’infedele?» (2 Corinzi 6:14-15)

Quindi, fratelli nel Signore, non vi sforzate a fare cose che sono contrarie alla Parola di Dio, perché tale opera di unione di tutte le religioni è un’opera a cui sta lavorando la MASSONERIA, e sappiamo ormai già tutti che la massoneria è dal diavolo, adora Bafometto, e quindi fa la volontà di Beliar. Non servite dunque Beliar, ma servite Cristo, annunziando la verità e si suoi comandamenti.

Cari nel Signore, voi dovete sapere che se voi parlate di unione fra tutte le religioni, allora STATE PROFESSANDO UNA DOTTRINA MASSONICA e vi state sforzando per portare avanti il programma del diavolo.

Quindi, fratelli nel Signore, vi supplico, siate riconciliati con Dio, attenetevi a ciò che dice Gesù nella Sua Parola e RIGETTATE quello che dicono i MASSONI e che vi spingono a fare per un loro tornaconto.

Giuseppe Piredda


Vai ad inizio pagina.