Sulla validità e attendibilità della Bibbia dei Testimoni di Geova

Home > Domande e risposte > Sulla validità della Bibbia dei Testimoni di Geova

Domanda:

Oggetto: voi dite il falso.
"È la migliore Bibbia traduzione che esista!". Cosi il prof. Jason BeDuhn, scrittore del libro che sto per recensire, definisce la Traduzione interlineare del Regno delle Scritture Greche. Essendo una traduzione dei testimoni di Geova, mi chiedevo se è un testimone di Geova anche lui?... '
Un'Opinione di Conoscere su Verità nella traduzione (J. D. BeDuhn) (29 Marzo 2007)'. La valutazione di questo autore: Qualita' editoriale/Grafica ottima; Qualita' materiale ottima; Contenuti interessanti; Reperibilità libreria/altri canali; Vantaggi: Messe nove principali traduzioni della Bibbia sotto la lente del filologo,  UNA è risultata  più fedele ai testi originali. Svantaggi: Nessuno, perchè è importantissimo comprendere chiaramente le verità della Bibbia. Lo consiglieresti ai tuoi amici? Sì  ..."


Risposta:

Pace a te da Gesù nostro Signore e Salvatore e da Dio Padre,

ho letto quanto tu mi hai inviato a difesa della versione della bibbia dei testimoni di Geova e mi sento di risponderti con poche cose semplici perché se non vuoi accettare queste cose neppure accetterai le cose che ti direi con migliaia di pagine.

Prima di tutto io spero che tu creda sinceramente a quello che tu dici, perché ciò mi da la fiducia che avrai cura di analizzare attentamente ciò che ti dico con piena fiducia.

Hai parlato di traduzione letterale, ora ti chiedo per renderti conto di quello che ciò vuol dire, prova a prendere un testo elettronico in inglese della bibbia geovista e mettila su un software di traduzione delle lingue per fare in modo che ciò ritorni tradotto in italiano, premi il tasto traduci ed ecco il risultato: qualcosa è comprensibile ma non certo sufficiente per poter basare su di esso i nostri principi di vita.

Una cosa simile hanno fatto i traduttori della bibbia geovista, nel salvaguardare la traduzione letterale.

Entriamo, ora, nel merito e facciamo un esempio, prendiamo due versioni della bibbia geovista, la "Traduzione del nuovo mondo delle Sacre Scritture, Ed. Watchtower Bible and Tract Society, New York 1967", che chiameremo semplicemente la versione del 1967; la seconda è la Traduzione del nuovo mondo delle Sacre Scritture, Ed. Watch Tower, Roma 1986", che chiameremo la versione del 1986; la terza versione la traduzione evangelica di Giovanni Diodati.

Apriamo le nostre bibbie citate precedentemente e andiamo al passo di Levitico 23,21 , leggiamo:

  1. versione geovista 1967: "E in questo stesso giorno dovete proclamare per voi stessi il santo congresso di Geova ".
  2. versione geovista 1986: "E in questo stesso giorno dovete fare una proclamazione; ci sarà per voi stessi un santo congresso".
  3. versione Diodati: "E in quell'istesso giorno bandite [la festa]; esso vi sia [giorno di] santa raunanza".

I traduttori della Bibbia geovista hanno commesso un grave errore nel mettere nel testo della versione del 1967 la parola Geova, accortisi dell'errore l'hanno tolta nella versione del 1986. Ripeto, hanno "aggiunto" e poi hanno "tolto"; da notare che non hanno fallito su una parola secondaria ma su una parola dai geovisti ritenuta fondamentale, la parola "Geova". Io non ho nulla contro tale parola perché ritengo che possa corrispondere anche alla pronuncia del nome di Dio, ma rimango inorridito di come tale parola è stata manipolata a piacimento e senza timor di Dio.

Uno degli errori maggiormente avvertiti nel leggere la versione dei geovisti è come è stata tradotta la parola ebraica "nefesh". Mi viene in mente il passo di Isaia 3,20 dove viene tradotta la parola "nefesh" nella versione geovista con "casette dell' anima ", mentre in realtà la parola nefesh in alcuni punti va tradotta con la parola "profumo".

Per verificare la valenza linguistica della traduzione dei geovisti, proviamo a leggere questi passi, (ce ne sono tanti ma mi limito solo a tre):

  1. Salmo 6,6: ".. nuotare il mio letto...", i traduttori fanno nuotare il letto, frase senza senso in lingua italiana;
  2. Giobbe 31,27: "... la mano bacia la bocca...", anche qui si può facilmente obiettare che la mano non bacia ma è la bocca che bacia;
  3. Giobbe 29,6: "... lavare i passi nel burro ...", qui non ho parole per manifestare la mia costernazione nello scempio delle Sacre Scritture.

Se non gradisco leggere la traduzione geovista non è per un pregiudizio nei confronti degli adepti ma è solo che non è assolutamente una versione attendibile, è incomprensibile linguisticamente e sviante nella formazione delle dottrine. Ripeto, non ho pregiudizi ma ho soltanto amore per la verità, infatti nel mio sito non critico soltanto le versioni geoviste ma anche altre.

Se tu sei una persona sincera che cerca la verità chiedila a Dio ed Egli ti farà comprendere, ti aprirà la mente ed il cuore come ha fatto con i discepoli di Gesù come indicato alla fine del vangelo di Luca e come ha fatto con Lidia nel libro degli Atti degli Apostoli.

Se invece il tuo obiettivo è solo quello di difendere la traduzione geovista senza riconoscere la verità, allora chiudi la porta all'opera di Dio nel tuo cuore, pieno d'orgoglio e di contenzione, i quali portano all'infelicità ed ad una vita piena di peccato con la continua lotta nel nascondere la propria sozzura alle altre persone.

La mia richiesta a Dio per te è che il Signore ti benedica e ti apra il cuore all'opera salvifica di Cristo Gesù che vuole darti la vita eterna.

Io ti esorto ad andare a prendere le versioni che ti ho citato ed analizzare di persona quello che ti ho detto, se non lo farai, significa che sei una persona superficiale, piena di pregiudizi e non t'importa nulla della posizione che gli altri assumono ma hai il solo obiettivo di difendere la tua a tutti i costi, anche contro la verità; in una parola sei plagiato, ti sei trasformato in un automa privo di volontà propria. Con questo non intendo offenderti, anzi, voglio soltanto comunicarti come la gente fuori dalla vostra cerchia vede te e gli altri se vi comportate in tale maniera.

Che Iddio ti benedica e ti dia ciò che il tuo cuore desidera secondo la volontà del nostro Signore Gesù Cristo.

Salvato per grazia mediante la fede in Cristo Gesù: Giuseppe Piredda.


Compila il modulo e inviaci il tuo commento sull'argomento

Leggi anche lo scritto: La Traduzione del Nuovo Mondo falsificazioni della Bibbia dei Testimoni di Geova, tratto dal libro di Giacinto Butindaro: " I Testimoni di Geova ".

Guarda il video sulla 'Traduzione del Nuovo Mondo', ossia la Bibbia dei Testimoni di Geova. Intervista video e audio ad un esperto di traduzioni bibliche, citato come attendibile dagli stessi testimoni di Geova.

Vai ad inizio pagina.