Home > La Massoneria > La Creazione

La Massoneria confutata:

La Creazione

confutazione-massoneriaDottrina massonica

La Massoneria nega che Dio ha creato tutte le cose dal nulla, infatti Albert Pike ha affermato: ‘Dire che il mondo venne fuori dal nulla significa proporre un’assurdità mostruosa’ (Albert Pike, Legenda and Readings  of the Ancient and Accepted Scottish Rite of Freemasonry, pag. 109). E perchè secondo lui Dio non ha creato l’universo dal nulla? Perchè lui dice in Morals and Dogma che tutto era originariamente nella Divinità, e che l’Universo è uscito fuori dalla Divinità, e non è stato quindi creato dalla Divinità dal nulla; per cui l’idea dell’Universo, esistente nella Divinità prima della sua fuoriuscita,  deve  essere stata reale come la Divinità stessa.

Quindi  l’intera  razza  Umana, o l’Umanità, per esempio, esisteva nella Divinità, non distinta in individui, ma come una Unità, da cui la Molteplicità doveva fuoriuscire (cfr. Morals and Dogma,  pag. 764 – 28° Cavaliere del Sole – http://www.sacred-texts.com/mas/md/md29.htm).

Per cui, ‘prima dell’evoluzione  dell’Universo, esso doveva esistere potenzialmente, tutto quanto, con tutti i suoi individui, inclusi in una singola Unità.  Questo  era  l’Idea  o  il Piano  dell’Universo; e questo  doveva  essere  formato.  Doveva emanare dall’Infinità Divinità [...] Alla luce della Cabala, Dio e l’Universo erano Uno … ‘ (Ibid., pag. 764-765).

uindi Pike insegnava la preesistenza dell’Universo, e quindi anche la preesistenza dell’uomo, che sarebbe niente altro che un’emanazione di Dio. E mentre Pike si affannava a negare il creazionismo, il suo contemporaneo Charles Darwin si inventava la teoria dell’evoluzione che sarà accettata dalla Massoneria che la integrerà nel suo sistema filosofico trovandole un posto d’onore!

Confutazione

Dio ha creato i mondi dal nulla

La Sacra Scrittura insegna che “per fede intendiamo che i mondi sono stati formati dalla parola di Dio;  cosicché le cose che si vedono non sono state tratte da cose apparenti” (Ebrei 11:3; cfr. Apocalisse 4:11), e quindi Dio creò l’universo dal nulla. Esso perciò non esisteva prima di venire all’esistenza. Per quanto riguarda l’uomo, la Sacra Scrittura afferma che Dio lo formò dalla polvere della terra e gli soffiò nelle narici un alito vivente: “E l’Eterno Iddio formò l’uomo dalla polvere della terra, gli soffiò nelle narici un alito vitale, e l’uomo divenne un’anima vivente” (Genesi 2:7), e quindi l’uomo non esisteva prima di essere creato. L’uomo non poteva esistere nella Divinità, altrimenti Dio non avrebbe potuto dire a Giobbe:  ”Dov’eri tu quand’io fondavo la terra? Dillo, se hai tanta intelligenza”  (Giobbe  38:4)  perché  si  sarebbe  visto  rispondere: ’Assieme  a  te,  o  in  te’.

La Massoneria quindi non fa altro che fare Dio bugiardo a più non posso: è veramente una religione diabolica!

[Tratto dal libro "La Massoneria smascherata. Contro l'infiltrazione e l'influenza di questa diabolica istituzione nelle Chiese Evangeliche", scritto da Giacinto Butindaro e pubblicato nella rete il 17 dicembre 2012]

Vai ad inizio pagina.