Home > Per non dimenticare > A. Ozman battezzata con lo Spirito santo

Parlare in altre lingue:

«Testimonianza di Agnes Ozman sul battesimo con lo Spirito santo»

‘Nella veglia notturna noi avemmo un servizio [di culto] benedetto, pregando che la benedizione di Dio potesse riposare su di noi giacchè era arrivato il nuovo anno. Durante il primo giorno del 1901 la presenza del Signore era con noi in una maniera notevole acquietando i nostri cuori affinchè aspettassero da Lui cose ancora più grandi. Uno spirito di preghiera era su di noi la sera. Erano quasi le undici di sera di questo primo giorno di Gennaio quando mi venne in cuore di domandare che mi si imponessero le mani affinchè potessi ricevere il dono dello Spirito Santo.

Come mi furono imposte le mani sulla mia testa, lo Spirito Santo cadde su di me e io cominciai a parlare in lingue, glorificando Dio. Parlai diverse lingue. Era come se dal mio essere interiore stavano provenendo fiumi di acqua viva’

[Dal sito: La Nuova Via - Tratto da: Nils Bloch-Hoell, The Pentecostal Movement, pag. 23]


Vai ad inizio pagina.

Se vuoi commentare brevemente su questo argomento, compila il modulo, metti in modo corretto e veritiero tutti i dati richiesti, nell'oggetto il titolo dello scritto a cui intendi riferirti, stando attento a non sbagliare l'indirizzo e-mail, e invialo.

Se il tuo commento sarà ritenuto utile e costruttivo all'argomento in questione, sarà aggiunto tra i commenti qui sotto.

Clicca qui per compilare il modulo e inviare il tuo commento